Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

10 maggio 2018

Fresco di Stampa "Tutte per la vittoria. Femmine, fate, massaie nella propaganda bellica 1915-1918"

FRESCO DI STAMPA
È stato recentemente pubblicato il libro Tutte per la vittoria. Femmine, fate, massaie nella propaganda bellica 1915-1918 (Kellermann Editore) a cura di Camilla Peruch, a seguito di un suo giro di conferenze presso i Comitati norvegesi della Dante in cui ha parlato del ruolo assegnato alle donne italiane nella propaganda bellica della Grande Guerra. Camilla Peruch ha tenuto la sua conferenza dal titolo "Grande Guerra: le donne e la propaganda" per il Comitato della Dante di Oslo presso Det italienske kulturinstitutt i Oslo - IIC Oslo il 13 novembre 2017.
Il libro sarà presentato il 12 maggio alle ore 11.30 nel Padiglione della Regione Veneto ospite al Salone Internazionale del libro di Torino. Assieme a Camilla Peruch ci sarà Dacia Maraini, che ha curato la prefazione. 

Così Camilla Peruch nella Nota al Lettore: "I contenuti di questo libro rappresentano il risultato di un viaggio che ho compiuto nel novembre del 2017 in Norvegia tra Oslo, Trondheim, Bergen e Kristiansand per raccontare ai Comitati norvegesi della Società Dante Alighieri come la propaganda abbia utilizzato l'immagine femminile durante la Grande Guerra. La decisione di impostare il racconto come un diario di viaggio nasce proprio dalla volontà di far rivivere quell'esperienza, rivelatasi motivo di riflessione attorno a tematiche femminili e occasione di confronto tra realtà differenti".

Articolo pubblicato da "La Tribuna" di Treviso il 9 maggio 2018


Nella foto Camilla Peruch con Sergio Scapin, Presidente del Comitato della Dante Alighieri di Oslo
13 novembre 2017


Nessun commento:

Posta un commento