Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

15.9.20

Il Comitato della Dante Alighieri di Oslo sospende le attività fino al 2021

Cari soci ed amici del Comitato Dante Alighieri di Oslo,

Koronasituasjonen setter det meste på vent, og styret setter liv og helse i fokus foran kulturopplevelser. Vi har derfor bestemt at vi utsetter alle våre planlagte arrangementer til 2021. Vi kommer heller ikke til å innkreve kontingent nå. Alle medlemmer blir automatisk videreført.
Vi skulle så gjerne hatt de fysiske møtene, men må innse at mange av oss er i den såkalte risikogruppen, og det ville være fatalt om en person skulle bli smittet på et møte. Vi får håpe det ikke er altfor lenge før vi igjen kan møtes fysisk.

I mellomtiden inviterer vi dere til å følge med på vår blogg https://danteoslo.blogspot.com og på Facebook https://www.facebook.com/danteoslo .
Styrets formann, Sergio Scapin, har skrevet vedlagte hilsen til dere.

Vi i styret/Comitato di Oslo ønsker alle medlemmer god helse, og kommer tilbake med nyheter så snart vi har noe å meddele.

Cordiali saluti

Il Consiglio Direttivo di Oslo

-----------------------------------------------------

Cari soci ed amici del Comitato Dante Alighieri di Oslo,

Vi informiamo che il nostro Direttivo nella seduta del 25 agosto ha deliberato di sospendere fino al 2021 tutte le attività a causa della ripresa dell’epidemia da COVID-19 nell’area metropolitana di Oslo e delle stringenti disposizioni in materia di prevenzione anti-contagio previste dai vigenti protocolli di sicurezza. La non facile decisione, presa dal Direttivo all’unanimità, è stata motivata dall’interesse prevalente di tutelare la salute dei nostri soci, molti dei quali hanno un’età a rischio, evitando incontri in presenza con l’inevitabile vicinanza fisica dei partecipanti. 
Pertanto è stato deciso che la lista dei soci che hanno già pagato la quota per il 2020 sarà mantenuta valida anche per il 2021 con l’auspicio che nel nuovo anno sia possibile partecipare fisicamente ai nostri eventi culturali. 
Siamo fiduciosi di poter riproporre, per il prossimo anno, le conferenze che abbiamo dovuto sospendere quest’anno a causa dell’epidemia in corso. 

L’emergenza che stiamo vivendo ci impone di riflettere sull'importanza di mantenere vivi e costanti i contatti con il grande patrimonio culturale e linguistico italiani, esigenza di cui la Società Dante Alighieri si fa portavoce autorevole, e sulla necessità di individuare nuove modalità per fruirne. 
Vi invitiamo pertanto a seguirci sui nostri canali social iscrivendovi alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella vostra casella postale elettronica tutte le nostre informazioni: https://www.ilsegnalibro.com/danteoslo/newsletter.htm e a consultare il nostro blog che viene costantemente aggiornato: https://danteoslo.blogspot.com/
Ci trovate anche su Facebook al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/danteoslo

Cogliamo l’occasione per ringraziare i soci che ci stanno sostenendo moralmente ed economicamente in questa situazione complicata e difficile che ha sconvolto le nostre abitudini ed i nostri comportamenti sociali e che sta cambiando le nostre vite. 

Il 2021 sarà un anno particolarmente importante per la Società Dante Alighieri in quanto si svolgeranno in tutto il mondo le celebrazioni per il 700.mo anniversario della morte del Sommo Poeta. Abbiamo in cantiere una serie di progetti interessanti che pensiamo di realizzare, se le condizioni generali di sicurezza sanitaria lo consentiranno, anche in collaborazione con altre istituzioni culturali. In vista delle celebrazioni dantesche è stato istituito presso il complesso di Santa Maria Novella a Firenze il museo della lingua italiana alla cui progettazione prendono parte esperti e rappresentanti delle principali istituzioni attive per la promozione della lingua e cultura italiane nel mondo, tra le quali si annovera anche la Società Dante Alighieri. 

Confidando che a questi giorni difficili per l’intera comunità ne seguano di migliori per tutti, il Consiglio Direttivo coglie quest’occasione per rivolgere un cordiale saluto ed un augurio di buona salute ai soci. Ci rifaremo vivi con voi non appena avremo delle novità da comunicarvi. 

Oslo, settembre 2020

Il Presidente
Sergio Scapin