Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

26.12.19

Venerdì 17 gennaio dalle ore 18 alle 20: Settimo incontro di lettura della Divina Commedia - Lettura del XIII e XIV Canto dell'Inferno

Ricordiamo ai soci del Comitato della Dante Alighieri di Oslo che nell’ambito del ciclo di incontri di lettura della Divina Commedia, iniziato l’11 ottobre 2017, si terrà all'Istituto Italiano di Cultura (Oscarsgt. 56, Oslo), venerdì 17 gennaio dalle ore 18:00 alle ore 20, il settimo incontro di lettura. Coordinatore dell'incontro sarà il Sig. Michele D'Amico, che leggerà e commenterà il XIII e XIV Canto dell’Inferno. Non è necessaria la prenotazione essendo l'incontro aperto a tutti.
L'iniziativa è una collaborazione del Comitato Dante Alighieri di Oslo con l’Istituto Italiano di Cultura di Oslo.
Per saperne di più, cliccare qui.
Una copia integrale della Divina Commedia può essere scaricata qui

20.12.19

Messaggio di auguri dal Presidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi

Auguri di Buone Feste dal Presidente
della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi 





12.12.19

Auguri di Buone Feste!

Albero di Natale a Vigelandsparken
Cari soci ed amici del Comitato Dante Alighieri di Oslo,        

il 2019 si sta avviando verso la sua conclusione e presto saremo indaffarati nei preparativi per le feste natalizie e di fine anno.
Vorrei ringraziarvi per il sostegno che anche quest’anno avete dato al nostro Comitato della Dante di Oslo con il pagamento della quota associativa e la partecipazione alle nostre attività. 
Un particolare ringraziamento va ai Consiglieri del Direttivo per l’impegno e la dedizione che hanno messo a disposizione come volontari per la realizzazione del nostro ricco programma, che come di consuetudine passerò qui brevemente in rassegna. 
Nella prima conferenza dell’anno Natalino Russo ci ha fatto scoprire numerosi luoghi suggestivi di Napoli, prendendo lo spunto dal suo libro “Napoli: 111 luoghi da scoprire”.
A marzo Emilio Canu ha tenuto una conferenza su “Il carattere degli italiani”, conferenza che ha anche tenuto per il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Copenaghen.
Ad aprile, partendo da Siracusa, la professoressa Gioia Pace ci ha narrato la sua isola, Ortigia, la sua sorprendente natura e la sua storia, fatta di dominazioni, di testimonianze, di civiltà, per giungere a Palermo e al suo splendore sotto la corte di Federico II.
La nostra cena estiva a giugno è stata preceduta dalla conferenza della professoressa Elisabetta Cassina Wolff su “I nuovi e vecchi partiti di protesta in Italia tra politica interna e politica europea”.
Dopo la pausa estiva, abbiamo ripreso la nostra attività a settembre con la conferenza di  Davide Angelucci su un gioiello nel panorama storico-artistico dell’Italia Centrale: la Cattedrale di Anagni, alla quale ha fatto seguito ad ottobre la conferenza di Rossella Natili sulla città più mitteleuropea d’Italia: Trieste.
Nel mese di novembre l’architetto Flavio Carniel ha tenuto un’interessante  conferenza sulla scelta del calcestruzzo armato come materiale costruttivo nelle opere dell’italiano Carlo Scarpa e del norvegese Sverre Fehn, due grandi architetti del XX secolo.      
Per celebrare il 500.mo anniversario della morte del grande genio rinascimentale, Leondardo da Vinci, abbiamo concluso l’anno con una conferenza a dicembre a cura della dott.ssa Anna Bronzoni Catellani sul tema “Vita e opere di Leonardo da Vinci – ‘Salvator Mundi’ – Arte, mercato e concetto di autenticità”.
Nell’ambito della Settimana della Lingua italiana nel mondo (21-27 ottobre), dedicata quest’anno a “L’italiano sul palcoscenico”, abbiamo patrocinato e promosso tre iniziative organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura:
-  Grazia Deledda in esalettura (in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi di Nuoro),
-  Mito e Magia dentro il Sogno (con Elena Cecconi, flauto e Laura Trimarchi, voce recitante),
 -   Le Guarattelle di Pulcinella (teatro di burattini per eccellenza con Gianluca Di Matteo).
In collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura abbiamo organizzato alcuni incontri di lettura della Divina Commedia a cura di Michele D’Amico, che continueranno anche nel 2020.
Fiducioso che vogliate continuare a sostenere l’attività della Dante di Oslo anche nel 2020, rivolgo a voi ed ai vostri cari i miei più fervidi Auguri di Buon Natale e per un Felice Anno Nuovo.   
Buone feste ad arrivederci nel 2020!

Sergio Scapin
Presidente della Società Dante Alighieri – Comitato di Oslo

2.12.19

Lunedì 2 dicembre, ore 18.30 - Conferenza di Anna Catellani Bronzoni su Leonardo Da Vinci

"SALVATOR MUNDI": SI CHIUDE NEL SEGNO DI LEONARDO IL 2019 DELLA DANTE DI OSLO

Salvator Mundi (Leonardo)

OSLO\ aise\2 dicembre 2019 - Nel 500.mo anniversario della morte del grande genio rinascimentale di Leonardo da Vinci, il Comitato della Dante Alighieri di Oslo invita i propri soci all’ultima conferenza dell’anno a cura di Anna Bronzoni Catellani, che avrà luogo nella sala polifunzionale dell’Istituto Italiano di Cultura di Oslo nel pomeriggio di oggi, lunedì 2 dicembre, alle ore 18.30. Tema della conferenza sarà "Leonardo da Vinci: Vita ed opere. Salvator Mundi - Arte, mercato e concetto di autenticità".