Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

24 maggio 2019

Lunedì 17 giugno: conferenza di Arduino D'Anna sulle "Ciclovie turistiche in Italia"

Carissimi soci ed amici,
la nostra prossima conferenza si svolgerà presso la Galleria Albin Upp (Briskebyveien 42) lunedì 17 giugno, alle ore 18:00, e sarà seguita dalla cena estiva con la quale chiuderemo il primo semestre delle nostre attività.
Nostro ospite sarà Arduino D’Anna, che terrà una conferenza dal titolo:

Ciclovie turistiche in Italia:
la realizzazione delle più spettacolari piste ciclabili al mondo
tra sviluppo del territorio e sostenibilità ambientale


La pista ciclabile del Lago di Garda, la più spettacolare d'Europa

Dal 2016 il Governo Italiano ha stanziato ingenti risorse per la progettazione e finanziamento di 10 ciclovie che attraverseranno alcune tra le zone più suggestive dell’Italia. La conferenza ha l’obiettivo di illustrare il processo di realizzazione delle ciclovie turistiche in Italia, con particolare riguardo a quelle che sono già in fase di progettazione: “L’anello ciclabile del Garda” 140 chilometri compresi tra Lombardia, Trentino e Veneto, di grande valenza turistica internazionale; la “Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese”, 500 km da Caposele (Avellino) a Santa Maria di Leuca (Lecce); la “Ciclovia del Sole” circa 668 km da Verona a Firenze; la “Ciclovia Ven-To” 680 km da Venezia a Torino; il cd. GRAB - “Grande Raccordo Anulare delle Biciclette”- ciclovia di circa 45 km lungo il patrimonio storico culturale ed artistico del comune di Roma; la “Ciclovia della Sardegna” un anello ciclistico di circa 1.200 km che va da Sassari a S.Teresa di Gallura; la “Ciclovia della Magna Grecia” che attraversa la Calabria e la Sicilia, e si sviluppa per circa 1.000 km; la “Ciclovia Trieste Lignano Sabbiadoro Venezia” della lunghezza di circa 150 km; la “Ciclovia Tirrenica” 700 km da Ventimiglia a Roma e la “Ciclovia Adriatica” da Venezia al Gargano attraversando per circa 700 km le regioni di Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise.

Arduino D’Anna, nato a Casoria (Napoli) nel 1977ed attualmente residente a Roma, è consulente giuridico del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti da gennaio 2017. Precedentemente ha ricoperto incarichi presso la Direzione Trasporti del Segretariato Generale del Consiglio dell’Unione Europea a Bruxelles (2002) e presso l’Autorità italiana per la tutela della concorrenza (2004-2017), dove si è occupato di trasporti pubblici. È docente nell’ambito di master in materia di trasporti, concorrenza e diritto amministrativo organizzati dalle principali università italiane ed è stato relatore a numerosi convegni, seminari e corsi di formazione in tema di regolazione e concorrenza nei trasporti. 

-----------

Prima della conferenza sarà offerto un bicchiere di Prosecco o succo di frutta. Dopo la conferenza sarà servita la cena estiva al costo di 450,- kr. Per le modalità di prenotazione e pagamento della cena rivolgersi a: segreteria.danteoslo@gmail.com

24 marzo 2019

Lunedì 8 aprile: conferenza di Gioia Pace su "La Sicilia fra mito e storia"


Carissimi soci ed amici,

lunedì 8 aprile, alle ore 18.30, si terrà la nostra terza conferenza dell’anno nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura a Oscarsgt. 56. Ospite della serata sarà la dott.ssa Gioia Pace, che parlerà sul tema:

La Sicilia fra mito e storia

Partendo da Siracusa Gioia Pace narrerà la sua isola, Ortigia, la sua sorprendente natura e la sua storia, fatta di dominazioni, di testimonianze, di civiltà, per giungere a Palermo e al suo splendore sotto Federico II, la cui corte diede un grande contributo alla letteratura e al sapere. Strettamente legata alle vicende storiche è la cucina. Tramandata da generazioni in generazioni la cucina siciliana si basa su ricette che sono tutt’oggi preparate e gustate a tavola non solo in Italia ma anche nel mondo.

Siracusa - Teatro greco

Gioia Pace, laureata in Lettere Moderne, indirizzo linguistico, all’Università di Catania, già ordinaria di Italiano e Latino presso il Liceo Corbino di  Siracusa, si è occupata di Storia  della Letteratura Italiana del Novecento attraverso saggi relativi all’opera di Pirandello, D’Annunzio, Quasimodo e Di Falco. Dal 1996 è Presidente del Comitato della Dante di Siracusa. Nel 2013 ha pubblicato “La ricerca di una logica nel postmoderno - Tabucchi e la categoria della memoria”, per il cui testo ha ottenuto il Premio Capit - Roma speciale per la saggistica – nell’Ottobre 2014; nel 2015 “Tabucchi dopo Tabucchi”, divulgando l’opera dello scrittore toscano sia a Parigi che a Malta; nel 2016 “Quaderno di appunti”, una raccolta degli interventi dei vari scrittori che sono stati ospitati alla Dante di Siracusa negli anni della sua presidenza. Ha ricevuto dalla sede centrale della Società Dante Alighieri la medaglia d’oro a riconoscimento dell’intensa e pregevole attività culturale svolta.

Ortigia

20 marzo 2019

Viaggio a Matera, capitale europea della cultura 2019


Matera
Cari soci della Dante,

poiché Matera è stata proclamata capitale europea della cultura 2019, abbiamo pensato che sarebbe stato bello organizzare una visita a quella città per i nostri soci. Abbiamo pertanto chiesto all’agenzia di viaggio Vacanza In AS di programmare un viaggio per noi, che preveda anche una visita alla suggestiva città di Napoli, delle cui meraviglie ci ha parlato Natalino Russo nella sua conferenza di febbraio.
L’agenzia ci ha sottoposto due proposte, che potete leggere qui di seguito. È possibile scegliere un viaggio di quattro giorni o un viaggio di 8 giorni. È richiesta la partecipazione di almeno 16 persone per la realizzazione dei viaggi.   
Le preiscrizioni al viaggio dovranno essere inviate a Marianne Zimmer (marzim@getmail.no) entro il 29 marzo. Si prega di indicare chiaramente nome e cognome, e-mail e telefono.
Speriamo che molti soci aderiscano alla proposta di questo bel viaggio.
Consultare il programma dei viaggi cliccando qui.

Kjære Dante-medlemmer,

Siden Matera er utnevnt til Europas kulturhovedstad 2019, har vi tenkt at det ville være fint å arrangere en reise dit for våre medlemmer. Vi har bedt Reisebyrået Vacanza In AS om å planlegge en tur for oss. Den gir også mulighet til å besøke Napoli, for å oppleve noen av de underverker vi hørte så mye om i Natalino Russos foredrag som ble holdt i februar.
Reisebyrået har sendt oss to forslag. Du kan velge mellom en 4-dagers tur og en 8-dagers tur. Minst 16 personer må delta hvis turene skal gjennomføres.
Forhåndspåmelding sendes til Marianne Zimmer (marzim@getmail.no) innen 29. mars. Vennligst oppgi navn, e-postadresse og mobilnummer.
Vi håper at så mange Dante-medlemmer som mulig melder seg på denne fantastiske turen. 

12 marzo 2019

Giovedì 28 e venerdì 29 marzo: conferenze in inglese (giovedì 28) e in italiano (venerdì 29) del Prof. Carlo Caruso all'Università di Oslo (UiO)

Giovedì 28 e venerdì 29 marzo: conferenze in inglese (giovedì 28) e in italiano  (venerdì 29) del Prof. Carlo Caruso (Università di Siena) all’UiO


Segnaliamo ai nostri soci due interessanti lezioni che il Prof. Carlo Caruso (Università di Siena) terrà all’Università di Oslo (UiO) a fine marzo.       

La prima lezione, in inglese, tratterà del libro “Hypnerotomachia Poliphili (1499): Some New Light from the Earliest Reception?” di Francesco Colonna (volume pubblicato a Venezia da Aldo Manuzio nel 1499). Giovedì 28 marzo, ore 16:15, Undervisningsrom 2, Georg Sverdrups hus. Per maggiori informazioni consultare il seguente link.        

La seconda lezione, in italiano, sarà dedicata al tema “Lettere dal fronte: l'italiano della gente comune” (lettere dei prigionieri di guerra 1915-1918) ed avrà luogo venerdì 29 marzo alle ore 11:00 presso 
Seminarrom 360, P.A. Munchs hus. Per maggiori informazioni cliccare qui. 

Ingresso libero ad entrambe le lezioni.

24 febbraio 2019

Lunedì 11 marzo: conferenza di Emilio Canu sul tema "Il carattere degli italiani"

Carissimi soci ed amici,

lunedì 11 marzo, alle ore 18.30, si terrà la nostra seconda conferenza dell’anno nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura a Oscarsgt. 56. Ospite della serata sarà Emilio Canu, che parlerà sul tema:

Il carattere degli italiani 

Edoardo Bennato canta “Italiani”, 2011

La conferenza affronta a grandi linee i seguenti temi: 

· il giudizio che i viaggiatori stranieri davano sugli italiani;

· le differenze tra nord e sud;

· l'influenza della lingua, del retaggio classico e della religione cattolica sulla formazione degli italiani;

· saranno affrontati alcuni momenti della storia dell'Italia, per capire in quali periodi storici sono nati i vizi e le virtù degli italiani;

· l’atteggiamento degli italiani verso la guerra e lo Stato;

· la tendenza al clientelismo;

· il carattere 'aperto' e il senso estetico degli italiani.

Emilio Canu ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Pescara nel 1971. Ha insegnato lingua e civiltà inglese presso gli Istituti Secondari italiani dal 1978 al 2002.
È stato collaboratore esterno della BBC in qualità di World Service Listener Panel Member 1968-1970. Ha conseguito il diploma di grafologo consulente presso la Scuola Superiore di Studi Grafologici, Università di Urbino, 1985. Perito grafico e consulente tecnico in scritture presso i tribunali italiani dal 1985 al 1991. Addetto reggente dell’Istituto Italiano di Cultura di Oslo dal 1992 al 1999. Addetto presso l'Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen dal 2006 al 2012. 
Cavaliere al Merito dell’Ordine Reale di Norvegia, 2000.

22 febbraio 2019

Venerdì 8 marzo, ore 16: Quinto incontro di lettura della Divina Commedia: IX e X Canto dell'Inferno


Ricordiamo ai soci del Comitato della Dante Alighieri di Oslo il quinto incontro di lettura della Divina Commedia, che si terrà all'Istituto Italiano di Cultura (Oscarsgt. 56, Oslo), venerdì 8 marzo alle ore 16:00. Coordinatore dell'incontro è il Sig. Michele D'Amico.  Lettura del IX e X Canto dell'Inferno. Non è necessaria la prenotazione essendo l'incontro  aperto a tutti. 
L'iniziativa è una collaborazione del Comitato Dante Alighieri di Oslo con l'Istituto Italiano di Cultura di Oslo. Per saperne di più, cliccare qui.
Una copia integrale della Divina Commedia può essere scaricata qui.
La Divina Commedia, app su Google Play.




31 gennaio 2019

Lunedì 11 febbraio: conferenza di Natalino Russo sul tema "Napoli: 111 luoghi da scoprire"


Carissimi soci ed amici, 

lunedì 11 febbraio, alle ore 18.00, si terrà l’Assemblea Generale dei soci presso l’Istituto Italiano di Cultura di Oslo a Oscarsgt. 56 e a seguire, alle 18.30, la nostra prima conferenza dell’anno. Ospite della serata sarà Natalino Russo, che parlerà sul tema: 


Napoli: 111 luoghi da scoprire

Natalino Russo
Non mancano, al mondo, città meravigliose. Napoli però è tra le più incredibili. Così bella, tanto bella da confondere e disorientare. Greca, borbone e francese, incantò Goethe, Stendhal e Melville. Affollata di storie e di segreti, colori e ombre, sapori, odori, regala a ogni angolo simboli, icone e miti provenienti dal suo passato di grande capitale mediterranea e al tempo stesso europea. 
Napoli, oggi, sta vivendo un momento d’oro. Migliaia di turisti la invadono ormai in ogni stagione, nelle sue chiese, nelle piazze e nei luoghi panoramici. Ma tra le righe dell’esuberante monumentalità partenopea sono scritte altre storie, nascoste negli angoli meno noti, talvolta insoliti anche per chi a Napoli è già stato o addirittura ci vive. Qui la speranza si intreccia alla rassegnazione, la ribellione va a braccetto con la condiscendenza, e l’arte è parte integrante del quotidiano. Ad esempio: dove se non a Napoli, Banksy poteva realizzare una Madonna con pistola? E dove altro Elena Ferrante avrebbe potuto ambientare i suoi romanzi?

Natalino Russo ha abitato molti anni a Napoli. Naturalista di formazione, come giornalista e fotografo si occupa soprattutto di viaggio. Ha pubblicato oltre venti guide e romanzi, collaborato con diverse riviste tra cui PleinAir, National Geographic Traveler, Dove, Internazionale, Meridiani, Le Scienze. Ha lavorato per case editrici come il Touring Club Italiano e Skira. Tra i suoi ultimi progetti: “Cod bless Norway”, un lavoro fotografico dedicato alla pesca del merluzzo in Norvegia. Il suo sito è www.natalinorusso.com