Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

29 settembre 2015

L’Ambasciatore Giorgio Novello e i Comitati norvegesi della Dante Alighieri alle “Giornate italo-norvegesi” a Sandrigo.


Dal sito dell'Ambasciata d'Italia a Oslo

Pieno successo delle “Giornate italo-norvegesi” a Sandrigo, nel Vicentino. Giunta ormai alla 28.ma edizione, la manifestazione di quest’anno ha avuto come ospite d’ onore la Ministra della pesca norvegese Elisabeth Aspaker, alla guida di una articolata rappresentanza del sistema-Paese norvegese: il presidente della Contea del Nordland Tomas Norvoll, il Sindaco del Comune di Røst Tor-Arne Andreassen, i rappresentanti di nove città  tra le quali Bergen e Trondheim. Impeccabile la gestione del Sindaco di Sandrigo Giuliano Stivan, la regia del Presidente della “Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina” onorevole Luciano Righi e l’azione del Presidente della Pro-loco di Sandrigo Fausto Fabbris. Particolarmente apprezzata la presenza del Presidente del Consiglio regionale Veneto  Roberto Ciambetti. Il Ministro Aspaker si è rivolta anche in italiano al migliaio di persone radunate in piazza del Municipio per ricordare l’importanza del settore ittico nelle eccellenti relazioni bilaterali italo-norvegesi. Nel suo intervento, l’Ambasciatore Giorgio Novello ha portato i saluti delle istituzioni ad iniziare dal Sottosegretario Senatore Della Vedova, che nell’ancor recente passato ha visitato proprio l’artico norvegese, ed ha sottolineato il felice momento dei rapporti tra i due Paesi nonché il ruolo dell’Italia nella regione artica. (per continuare a leggere clicca qui).

 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento