Società Dante Alighieri

"... Quello che noi promuoviamo è un'opera altamente ed essenzialmente civile e pacifica ... " (Dal manifesto di fondazione della "Dante" - 1889)

1 settembre 2015

31 agosto 2015: conferenza di Giulia Parenti "Le eroine dell'opera lirica italiana"

Lunedì 31 agosto alle ore 18:30 Giulia Parenti ha tenuto presso l’Istituto Italiano di Cultura una conferenza dal titolo: Le eroine dell’opera lirica italiana 

Nella conferenza sono state analizzate e messe a confronto le figure femminili delle principali opere nel panorama melodrammatico italiano.  In particolare sono state analizzate le diverse personalità e i diversi comportamenti di Norma della “Norma” di Vincenzo Bellini, di Violetta Valéry de “La Traviata” di Giuseppe Verdi, di Lucia della “Lucia di Lammermoor” di Gaetano Donizetti, e di Tosca dalla “Tosca” di Giacomo Puccini in relazione agli eventi nelle rispettive opere. 

Giulia Parenti ha frequentato la scuola bilingue Istituto Marymount di Roma ed ha conseguito nel luglio 2014 la Maturità Classica al Liceo Classico Statale Pilo Albertelli di Roma, presentando una tesina dal titolo “Il conflitto della scelta – La storia di Violetta Valèry”, basandosi su “La Traviata” di Giuseppe Verdi.  Durante gli anni del Liceo ha partecipato a numerose simulazioni delle Nazioni Unite (MUN – Model United Nations) e nel 2012 si è classificata tra i primi venti nel concorso letterario “Un mondo a colori” sul tema della diversità organizzato dal Permanent Secretariat of Nobel Peace Laureates Summits. Attualmente frequenta la facoltà internazionale di Global Governance presso l’Università di Tor Vergata in Roma.

Nessun commento:

Posta un commento